L’esperienza di una Host Family italiana: “Un’unione speciale”

ospitare uno studente straniero

Confesso che l’arrivo di una persona sconosciuta in famiglia mi spaventava. Ad oggi ne sono pienamente soddisfatta e la cosa che mi ha fatto più piacere è il coinvolgimento di tutta la famiglia. Mio marito ed io l’abbiamo considerata al pari delle nostre figlie e loro hanno scoperto una sorella. Abbiamo vissuto momenti bellissimi e fatto tante risate.
Ad oggi quello che sento nel cuore è un’unione speciale che durerà per la vita. Alla fine questi due mesi sono stati veramente velocissimi e avevamo tantissime cose da fare e vedere, è stata una corsa contro il tempo. Non potremo mai dimenticare questa parte della nostra vita e il fatto che Bella sia dispiaciuta di ripartire per il suo paese mi fa capire che con noi è stata bene e questo mi emoziona e mi rende felice. La nostra casa per lei sarà sempre aperta!
Ciao Bella ti vogliamo bene!