L’esperienza di Ivana, 10 mesi in USA

studiare inglese negli stati uniti

Ciao, sono Ivana e ho passato lo scorso anno in America, più precisamente in Minnesota. No, non ero felice quando ho saputo che la mia futura host family abitava in uno degli stati più freddi degli USA, ma non è il caldo o il freddo a fare un anno della tua vita uno dei più belli. Essere un exchange student significa saper accettare quello che ti viene dato, indipendentemente che ti piaccia o no, perché sta a te rendere tutto più speciale, divertente e indimenticabile. Essere exchange student significa partire con la mentalità giusta, pronta per metterti in gioco, pronta per scoprire lati di te stesso che prima non conoscevi, pronta a condividere qualcosa di stupendo che ricorderai per sempre. Il mio anno in America non è stato come me lo aspettavo, è stato migliore! La scuola, gli sport, gli amici, il prom sono stati solo alcune delle cose più belle che ho fatto qui. Ho fatto parte della squadra di nuoto, sci e track. Il mio preferito? Alpine skiing, sicuramente una delle scelte migliori che abbia fatto! Anche se le colline sono un po’ diverse dalle Alpi e i meno trenta gradi sono stati un po’ difficili da affrontare, mi sono divertita e ho conosciuto dei compagni di squadra che poi sono diventati parte importante della mi esperienza. Sono sempre stati gentili, disponibili e pazienti nei miei confronti. Hanno saputo come farmi sorridere e perfino piangere alla fine della stagione. Ho stretto nuove amicizie, amici da cui farò fatica a separarmi e che ancora non riesco a immaginare di lasciare. Mi ritengo fortunata per quello che ho avuto qui, nella mia scuola tutti sono stati carini e pronti ad aiutare, ma soprattutto ho conosciuto altre 6 exchange student. Abbiamo tutte condiviso amici, scuola,  sport, pomeriggi, abbiamo tutte in comune questo anno e non è cosa da poco!!

A chiunque stia pensando di fare l’anno all’estero: fatelo, non pensateci troppo o non avrete altro che preoccupazioni che vi fermeranno! Non posso dirvi che sarà facile, ma vi assicuro che varrà la pena faticare un po’ per qualcosa di così importante. Non abbiate paura, buttatevi e non dite mai di no, nemmeno quando vi chiedono di andare a fare la spesa. Ricordate che l’esperienza è vostra e sta a voi e a nessun altro renderla speciale, siete voi che decidete come deve essere, non lasciate niente e nessuno fermare quello che potrebbe segnare la vostra crescita, il vostro futuro.

Vuoi studiare un’anno all’estero negli Stati Uniti come Ivana? A questo link puoi trovare tutte le informazioni!