Ciao, sono Elena e sto vivendo il mio Exchange Year negli Stati Uniti, precisamente in Missouri.

Ormai mi trovo qui da più di sei mesi e ci tenevo a spendere due parole riguardo a questa bellissima esperienza. Ancora non mi sembra vero che siano passati già sei mesi e che tra pochissimo tempo dovrò tornare in Italia.

È vero che i primi giorni o le prime settimane non sono stati semplici ma è una cosa normale, ti ritrovi da un giorno all’altro dall’altra parte del mondo senza la tua famiglia e i tuoi amici, in una realtà completamente diversa.

Ho avuto la fortuna di trovare una famiglia ospitante fantastica che, sin dal primo giorno mi hanno fatta sentire parte della famiglia e mi hanno sempre considerato come una figlia. La mia famiglia è composta da mamma e papà, una sorella e cinque fratelli. Sono tutti molto gentili e amorevoli e lo sono sempre stati nonostante non mi conoscessero. Sono stata davvero fortunata ad aver incontrato delle persone meravigliose come loro.

Grazie a questa esperienza ho avuto modo di conoscere altri studenti stranieri con culture completamente diverse dalla mia e ho avuto modo di confrontarmi con loro e per me non c’è cosa più bella.

Se tornassi indietro nel tempo rifarei questa scelta altre mille volte perché davvero non esiste cosa più bella. Questa esperienza la consiglierei a tutti, almeno una volta nella vita bisogna mettersi in gioco e superare le nostre paure. Vivere un anno all’estero ti aiuta a crescere e maturare davvero tanto.

A chiunque stia pensato di fare questa esperienza: FATELO e non pensateci troppo. Non posso dirvi che sarà facile ma vi assicuro che ne varrà la pena.

 

Next Post